Chiesa di Santa Scolastica, Norcia ( ! In attesa di nuovi sopralluoghi ! )

Chiesa di Santa Scolastica, Norcia ( ! In attesa di nuovi sopralluoghi ! )

La Chiesa, del periodo alto-medievale, è oggi compresa all’interno all’interno del cimitero comunale. Secondo la tradizione Santa, Scolastica dimorò in questo luogo fino al trasferimento a Cassino. All’interno si trovano affreschi di notevole interesse da ammirare.
indirizzoStrada provinciale, Norcia

orari attulmente chiusa per restauri
biglietteriaingresso gratuito
emailiat@cascia.pg.it

tel_modificato-10743.828173 (Iat Norcia)

  • Accessibilità Soddisfacente ACCESSIBILITA’ SODDISFACENTE

  • La chiesa, compresa all’interno del cimitero comunale, è di origine alto-medievale. La chiesa era luogo venerato dalla gente sia nei peridi di siccità sia dalle madri che non potevano allattare. Dal cimitero sono visibili i resti della primitiva costruzione con elementi di origine romana. In seguito fu sottoposta a diversi rifacimenti.La facciata, con tetto a capanna, fu ristrutturata nel ‘700. L’interno a navata unica venne ristrutturata nel ‘700. L’interno è a pianta rettangolare e coperto da soffitto ligneo del 18°secolo. Nel 1978 furono riportati alla luce sulla parte di fondo e quella destra affreschi del ‘400 con “Storie della vita di San Benedetto”, attribuibili ad un pittore della cerchia di Bartolomeo di Tommaso (metà XV° sec.), “Il volto di Santa Scolastica” del Maestro della Madonna di Strauss; “”La Madonna col Bambino e Santi” opera di Lorenzo e Jacopo Salimbeni (inizi XV° sec.). Nelle pareti  della chiesa restano anche dei disegni in graffito e delle scritte dei numerosi visitatori che passarono in questo luogo.