Fior di Cacio, Vallo di Nera

Fior di Cacio, Vallo di Nera

Il borgo fortificato di Vallo di Nera ospita nelle sue strade e nelle sue piazze carraterizzatte  da edifici  sacri di stile romanico, la  manifestazione  “Fior di Cacio”, prfumi e sapori d’Umbria, in cui protagonista è il formaggio. Infatti, in questa zona della Valnerina, caratterizzata  da un pasaggio agrario, sono presenti in notevole quantità le greggi,  sia transumanti che stanziali.

Tra  artisti popolari e  poeti a braccio,  percorrendo  le vie del  centro storico  di Vallo  di Nera, le cantine vengono aperte per alloggiare  gli  strumenti dei  casari,  utilizzati  nella  lavorazione del formaggio in tutte le sue fasi, che in queste montagne sono rimaste sostanzialmente le medesime del periodo tardo mediavale. Molte sono le forme di cacio, a pasta molle, dura, semicotta, cotta o cruda, dall’ aroma inconfondibile per la grande varietà di erbe, arbusti  e gemme a  disposizione delle bestie  che pascolano  all’ aperto  e  che possono essere  degustate con la parallela iniziativa “i mille matrimoni dell fomaggio”. In  queste due giornate di giugno, dedicate al cacio,  è possibile sperimentare  accostamenti, inediti  e gustosi,  tra il formaggio  ed altre pietanze in un matrimonio all’ insegna del gusto.  La manifestazione  “Fior di cacio” nata  con lo scopo di valorizzare il  prodotto ed evidenzialo  come  fattore di qualità  del  territorio si svolge ogni anno nel mese  di giugno ed è un appuntamento in cui i casari e i produttori di formaggio di tutta l’Umbria si ritrovano per esporre i loro prodotti in un contesto  storico  altamente qualificato come quello di Vallo di Nera. Sarà possibile approfittare delle degustazioni gratuite a base di prodotti  tipici per le vie del paese. Oltre agli stad espositivi saranno presenti iniziative collaterali quali workshop e convegni, mostre, spettacoli per bambini, visite guidate presso chiese e  monumenti  locali, visite dei pascoli.

, vallo di nera