Palazzo Comunale

Palazzo Comunale

 

monumenti_verde-150x150  ACCESSIBILITA’ ECCELLENTE

 

indirizzoVia del municipio, 1
orari8,30/13,00
emailhttp://www.comunespoleto.gov.it/la-citta/monumenti/palazzo-comunale/
tel_modificato-10743/238920

 

Il Palazzo comunale di Spoleto si trova a metà strada fra il foro, attuale piazza del Mercato, e piazza del Duomo, in una zona dove fin dall’antichità sorgevano case gentilizie, dimore private o di rappresentanza. Le sue fondazioni infatti poggiano in parte sull’area della Casa Romana scoperta da Giuseppe Sordini nel 1885.

Dopo una lunga ristrutturazione terminata nel 2007, ospita gli organi istituzionali e politici della città.

    • dig
    • dig
    • dig
    • IMG_0054 – Copia
    • IMG_0059 – Copia
    • IMG_0062 – Copia
    • IMG_0064 – Copia
    • IMG_0065 – Copia
    • IMG_0068 – Copia
    • IMG_0070 – Copia
    • IMG_9899 – Copia
    • IMG_9900 – Copia
    • IMG_9901 – Copia
    • IMG_9902 – Copia
    • IMG_9908 – Copia
    • IMG_9909 – Copia
    • IMG_9910 – Copia
    • IMG_9911 – Copia
    • IMG_9916 – Copia
    • IMG_9917 – Copia
    • IMG_9920 – Copia
    • IMG_9921 – Copia
    • IMG_9935
    • IMG_9941
    • IMG_9942
    • IMG_9944 – Copia
    • IMG_9945 – Copia
    • IMG_9948 – Copia
    • IMG_9960

    • dig
    • dig
    • dig
    • IMG_0054 – Copia
    • IMG_0059 – Copia
    • IMG_0062 – Copia
    • IMG_0064 – Copia
    • IMG_0065 – Copia
    • IMG_0068 – Copia
    • IMG_0070 – Copia
    • IMG_9899 – Copia
    • IMG_9900 – Copia
    • IMG_9901 – Copia
    • IMG_9902 – Copia
    • IMG_9908 – Copia
    • IMG_9909 – Copia
    • IMG_9910 – Copia
    • IMG_9911 – Copia
    • IMG_9916 – Copia
    • IMG_9917 – Copia
    • IMG_9920 – Copia
    • IMG_9921 – Copia
    • IMG_9935
    • IMG_9941
    • IMG_9942
    • IMG_9944 – Copia
    • IMG_9945 – Copia
    • IMG_9948 – Copia
    • IMG_9960

     

     

    AMBIENTE ESTERNO: Il Palazzo Comunale si trova in via del Municipio 1, si accede al palazzo percorrendo un piazzale antistante pianeggiante e mattonato su superficie liscia. Vicino si trovano la maggior parte dei servizi come bancomat, negozi, bar, ristoranti, strutture ricettive ecc… e i monumenti più importanti della città.

    PARCHEGGIO: Si arriva a Palazzo Comunale in due modi: o dal parcheggio della Posterna e percorrendo il percorso meccanizzato che arriva direttamente in Via Saffi, strada adiacente al Palazzo Comunale e da lì percorrendo pochi metri si può raggiungere l’ascensore del Palazzo che si trova in via di Visiale il quale vi porterà direttamente all’interno dello stesso, oppure accedendo a piazza Campello con il proprio veicolo e parcheggiando negli appositi posti auto. Nelle fasce orarie in cui il traffico è chiuso è necessario munirsi di permesso emesso dai vigili ( piazza Garibaldi,42  0743/49603)

    PERCORSO: Da Piazza del Mercato, piazza in piano ma un pò scomoda per la presenza di ciottoli disconnessi in alcune zone, si percorre Via A. Saffi, e subito dopo via di Visiale asfaltata ma con un po’ di pendenza e si arriva all’ascensore che vi condurrà direttamente all’interno del Palazzo Comunale. Oppure sempre da Piazza del Mercato si percorre via del municipio, stradina con pendenza per circa 200m fino ad arrivare alla piazza antistante il comune, spaziosa, in pianura e con superficie mattonata liscia. Un altro possibile percorso è da Piazza Campello, da lì si percorre via del Municipio in discesa con una leggera pendenza per 50 m circa e si arriva a Palazzo Comunale.

    INGRESSO: Si accede all’ingresso  tramite  una rampa in alluminio con  corrimano facilmente percorribile, e varcato il portone è presente un’altra rampa in legno con corrimano spaziosa e facilmente percorribile. Il portone è ampio.

    AMBIENTE INTERNO: L’interno del Palazzo Comunale è totalmente accessibile, dotato di percorso interno con rampe lisce in pietra spaziose e facilmente percorribili che permettono in maniera agevole di raggiungere l’ascensore per accedere a tutti e quattro i piani del palazzo. Ogni ufficio, è totalmente accessibile, con ambienti ampi e spaziosi.

    CORRIDOI: I corridoi di tutti e quattro i piani sono ampi, spaziosi con una superficie liscia e senza impedimenti.

    BAGNI: Bagni attrezzati e accessibili in ogni piano del palazzo. Permettono ampio spazio di manovra al loro interno.

    ASCENSORE: Molto importante la presenza dell’ascensore che si può prendere da via di Visiale. Suonando il campanello si apre un cancello che porta direttamente all’ascensore per accedere al comune. L’ apposita tastiera per ascensore è accessibile alle carrozzine.

  • Il palazzo del Comune di Spoleto risale addirittura al XIII secolo, ma quella che vediamo oggi è la risultanza di una serie di interventi dovuti ad ampliamenti, accorpamenti e restauri.

    Dopo essere stato gravemente danneggiato dal terremoto del 1703 subì, per decenni, lavori di ampliamento.

    La facciata principale, su piazza del Comune, è dell’architetto Francesco Angelo Amadio (detto scheggino) che vi lavorò dal 1786.

    Essa ospita una meridiana.

    La facciata retrostante, verso il Duomo, è dell’architetto Piero Ferrari (lavori dal 1782).

    La parte falso antica, neogotica, verso valle inglobò Palazzo Brancaleoni. Fu decorata da Giuseppe Moscatelli e Benigno Peruzzi all’inizio del XX secolo.

    E’ invece duecentesca la torre campanaria.

    All’interno pregevoli sale tra le quali spiccano la “Sala dei Duchi”, coi ritratti di alcuni duchi longobardi di Spoleto, la “Sala Caput Umbriae”, che ricorda spoletini illustri, la “Sala dello Spagna” e la cappella dedicata a San Ponziano.

 

 

 

via del municipio 1, Spoleto